Progetto A.S.S.S.0. “Automatic Shoe Sprayer System Operation”

Progetto A.S.S.S.0. “Automatic Shoe Sprayer System Operation”

PROGETTO: A.S.S.S.O – Automatic Shoe Sprayer System Operation
Progettazione, realizzazione e sviluppo di un nuovo sistema robotico per la produzione di calzature utilizzando una innovativa tecnologia di spruzzo adesivo PUR.

ROBOT SYSTEM AUTOMATION SRL

SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE REG (UE) 1301/2013- 1303/2013 POR FESR 2014-2020 Azione 1.1.2 BANDO A (2018)
“Sostegno alle MPMI per l’acquisizione di servizi per l’innovazione

Bando Innovazione A_2018/02-19/FL

Attività realizzata sul progetto
A.S.S.S.O.
“Automatic Shoe Sprayer System Operation”
CUP 16807.19102018.132000015

Progettazione, realizzazione e sviluppo di un nuovo sistema robotico per la produzione di calzature utilizzando una innovativa tecnologia di spruzzo adesivo PUR.

Il progetto A.S.S.S.O. prevede una cella dove uno o più operatori caricano le calzature sulle forme mediante l’utilizzo di FLEXO-LAST (brevetto in essere RSA). Un robot 6 assi preleva la forma con la tomaia ed esegue uno o più cicli di spruzzatura di un adesivo PUR sulla stessa.

L’innovazione consiste nell’utilizzo di un adesivo non tradizionalmente impiegato nella produzione di calzature come il PU reattivo e la spruzzatura a mezzo di una applicatore a oggi non esistente sul mercato che permette di controllare precisione e direzione. Questa tecnologia permette di costruire nuove tipologie di tomaie senza l’ausilio di cuciture, ma allo stesso tempo ottenere caratteristiche meccaniche in grado di soddisfare i requisiti necessari a produrre calzature tecniche di sicurezza o da montagna/scalata.

L’utilizzo di un multi-robot permette di “disegnare” sia sulla tomaia che sulla suola percorsi anche estremamente complessi al fine di lasciare libero sfogo alla creatività dei designer. La loro creatività, sfruttando le moderne tecnologia di CAD 3D, può essere veicolata in un software di creazione di percorsi robot e simulazione, specializzazione propria dell’azienda ROBORIS che ha collaborato con l’implementazione specifica del programma Eureka.

La precisione necessaria, qualità essenziale per una corretta rispondenza di progettazione-realizzazione potrà essere realizzata da un nuovo applicatore spray che non necessita di maschere o dime per proteggere la tomaia dall’overspray. Lo studio fluidodinamico di adesivo, applicatore e movimento del robot in contemporanea è stato oggetto della attività di BSERVICE.

No Comments

Post A Comment